tradurre in:

Licinio, fare vedi: sul carro veloce,
coronato di alloro, in un brillante scarlatta,
altezzosamente oziare, Vetuly giovane
Nella folla popolare sta volando sul marciapiede?
guardi, tutto davanti a lui con umiltà grabber indietro.
guardi, littori come il popolo caccia sfortunato!
frullato, senatori, damigelle lunga serie
Con affetto dopo di lui si sforza sguardo duro;
aspettando, catturati in soggezione sorriso, movimenti oculari,
Come se gli dei meravigliosa benedizione:
E i bambini piccoli e anziani in capelli grigi,
Tutti prostrato davanti idolo silenzio caduto in polvere:
Per loro, e la traccia delle ruote, fango napechatlenny,
C'è un monumento d'onore e sacro.

Su Romulo persone, dire, Da lungo tempo sei caduto?
Che hanno ridotto in schiavitù e il potere Bound?
Quiriti orgogliosi chino sotto il giogo.
Chi fa, del cielo, che hanno ridotto in schiavitù?
(l tell?) Vetuliyu! Patria mia vergogna,
Dissolute giovane è seduto in consiglio mariti;
Un favorito di debole despota regole del Senato,
A Roma proster Jarema, patria bestemmiato;
re Vetuly romana!.. A proposito di vergogna, giunto il momento!
O sulla morte dell'universo tradito?

Ma chi sotto il portico, ponyksheyu s testa,
Il mantello a brandelli, con la gruccia su strada,
Attraverso la folla rumorosa di andare accigliato?
"Dove sei, la nostra salvia, una verità, DAMET!»
- “dove: Non so io; in silenzio per un lungo periodo di tempo e vedere;
Sempre lasciare Roma: Odio la schiavitù”.

Licinio, buon amico! Non è meglio e ci siamo,
Umilmente inchinandosi Fortune e sogni,
Grizzled esempio cinico per imparare?
Con città lascivo non è meglio la mia unica arma ci salutiamo,
Dove tutto è corrotto: legislazione, giustezza,
e console, e stand, e l'onore, e la bellezza?
lasciate gliceril, mladaya bellezza,
Uguale a tutti i generali, come ciotola circolare,
L'inesperienza in altri stipendiato cattura di rete!
Ci vergogniamo di debolezza con le rughe hanno;
giovani Conceited congedo brillantezza allegria:
Lasciate che il spudorato Klit, nobili servo, di Cornelius
Commercio vile e arrogante sopracciglia
Dal nobile al ricco strisciante di casa in casa!
I Heart Roman: bolle nella libertà petto;
In me non dorme lo spirito di una grande nazione.
Licinio, fretta lontano da preoccupazioni,
saggi Mad, bellezza ingannevole!
destino Jealous in battiti cardiaci sfidando,
Il villaggio prenesem paterna Lares!
Nel fresco degli antichi boschi, in riva al mare,
Non è difficile trovare noi un luogo isolato, luce casa,
dove, non più temendo agitazioni popolari.
La vecchiaia resto nel deserto della solitudine,
e ci, Situato in un angolo accogliente,
Quando Dube plamennom, Accesa in Fireside,
Vospomniv vecchi tempi di fiyalom antiquata,
Il suo spirito si accese feroce Giovenale,
In satira vizio ritraggono giusti
E maniere ora e sempre trarrà i posteri.

A proposito di Roma, sul bordo di una dissolutezza orgogliosa, atrocità!
Verrà un giorno terribile, giorno della vendetta, nakazanyya
Prevedo la fine terribile grandezza:
cadere, cadere nella polvere della corona dell'universo.
dei giovani, figli feroce battaglia,
Con le spade a voi podymut potente mano di,
E le montagne e il mare lascerà per un
E si affretteranno a voi fiume bollente.
scompaiono Roma: coprirà il buio profondo;
e il viaggiatore, fissando un mucchio di pietre occhio,
esclamare, nella meditazione cupo approfondito:
«Libertà di Roma è aumentato, e la schiavitù ha rovinato ".

Le poesie più popolari di Pushkin:


Tutti poesie (contenuti in ordine alfabetico)

lascia un commento