tradurre in:

Alexander Pushkin (26 maggio [6 giugno] 1799, Mosca - 29 gennaio [10 февраля] 1837, San Pietroburgo) - poeta russo, drammaturgo e romanziere, ha posto le basi del movimento realista russo, critico e teorico della letteratura, storico, pubblicista; una delle figure letterarie più influenti del primo terzo del XIX secolo.
Puskin nel suo lavoro, Si tratta di un'enciclopedia artistica della vita russa, Alzò i problemi sociali fondamentali del tempo: l'autocrazia e la gente, l'identità e lo stato, tragica solitudine avanzata aristocratica intellighenzia Golden Age.
Durante la vita di Pushkin ha sviluppato la sua reputazione come il più grande poeta russo della nazionale. Pushkin è considerato il fondatore della moderna lingua letteraria russa.

origine

Origine Alexander Pushkin viene da ramificata senza titolo nobile famiglia di Pushkin, risale alla leggenda genealogiche "un marito onesto" Ratshe. Puskin ha scritto più volte sulla sua ascendenza in versi e in prosa; ha visto nell'esempio dei loro antenati vera "aristocrazia", antico clan, per servire la patria, ma non ingraziarsi i governanti e "perseguitati". Più di una volta ha parlato (compresa una forma d'arte) e per l'immagine del suo bisnonno su sua madre - African Abram Petrovich Hannibal, Sono diventato un servo e allievo di Pietro I, e poi un ingegnere militare e generale.
Nonno paterno Lev - Artiglieria Colonnello, capitano della guardia. Padre - Sergei L. Pushkin (1767-1848), ingegno laica e poeta-amante. La madre di Puskin - Nadezhda Osipovna (1775-1836), nipote Hannibal. zio paterno, Davidov (1766-1830), E 'stato un famoso poeta del cerchio Karamzin. Dei figli di Sobolev e speranza Osipovna, ma Alexander, figlia sopravvissuta Olga (nel matrimonio Pavlishcheva, 1797-1868) e il figlio Leo (1805-1852).
infanzia
Pushkin è nato 26 maggio (6 giugno) 1799 g. a Mosca, nel quartiere tedesco. Nel registro della Chiesa dell'Epifania in Yelokhovo ad oggi 8 giugno 1799 città, tra gli altri, conti tale record:
“maggio 27. Nel cortile Kollezhsky cancelliere Ivan Vasiliev Skvartsova il residente ha il suo Moora Sergei L. Puskin è nato il figlio di Alessandro. battezzato giugno 8 giorno. Conte padrino Artemije Ivanovich Vorontsov, madre madrina della vedova di detto Sergey Pushkin Olga Pushkin”.
I mesi estivi del 1805-1810, il futuro poeta solito trascorso con la nonna sulla sua madre Maria Alekseevny Hannibal (1745-1818, nee Pushkina, da un altro ramo della famiglia), nel villaggio di Zakharov, nei pressi di Zvenigorod. le esperienze della prima infanzia si sono riflessi nei primi esperimenti di poesie di Pushkin, scritta in seguito ("Monk", 1813; «Bova», 1814), poesie Lyceum di "Messaggio per Yudin" (1815), "Dream" (1816). La nonna ha scritto su suo nipote il seguente:
“Non lo so, ciò che esce dalla mia nipote primogenito. Il ragazzo è intelligente e appassionato di libri, e impara male, raramente lezione il suo ordine resa; allora non si muove, Non guidare fuori a giocare con i bambini, improvvisamente così spiegare e probabilità, che non uymosh: da un estremo all'altro colpi, non ha mezzo”.

gioventù

Sei anni Pushkin trascorsi in Tsarskoye Selo Lyceum, aperto 19 ottobre 1811 года. Qui il giovane poeta sopravvissuto agli eventi della seconda guerra mondiale 1812 года. E 'stato inaugurato ed è stato altamente otsenon suo dono poetico. I ricordi degli anni, condotto presso il Lyceum, Liceo di fratellanza per sempre rimanere in l'anima del poeta.
Nel periodo di Pushkin liceo è stato creato numerose opere di poesia. È stato ispirato dai poeti francesi dei secoli XVII-XVIII, con il lavoro che aveva incontrato da bambino, la lettura di libri dalla biblioteca di suo padre. autori preferiti erano giovani Pushkin, Voltaire e ragazzi. Nei suoi primi testi combinano le tradizioni del francese e russa classica. Insegnanti di Pushkin, il poeta divenne Batjuskov, riconosciuto maestro "di poesia di luce", и Жуковский, capo del romanticismo nazionale. periodo 1813-1815 la poesia di Puskin crivellato con motivi della caducità della vita, che hanno goduto i piaceri di essere la sete di godimento. C 1816 года, dopo Zhukovsky, si riferisce a ELEGY, dove si sviluppa la caratteristica di questo genere motivi: amore non corrisposto, la cura dei giovani, placare la gente. Lyrics of Pushkin più imitativi, piena di convenzioni letterarie e cliché, Eppure, anche allora un aspirante poeta sceglie il suo, modo speciale. Non si limita alla camera poesie, Puskin si rivolse ad argomenti più complessi, socialmente significativo. "Memorie in Tsarskoye Selo" (1814), ottenere l'approvazione Derzhavina, - all'inizio del 1815 Ho letto la poesia, Puskin in sua presenza, - dedicata agli eventi della Seconda Guerra Mondiale 1812 года. La poesia è stata pubblicata nel 1815 sulla rivista "Russian Muzeum" della firma completa dell'autore. Ma nella epistola di Puskin "Licinio" criticamente raffigurato la vita moderna in Russia, dove, sotto forma di "despota pet" lanciato Arakceiev. Già agli inizi della sua carriera si era interessato lo scrittore satirico russo del secolo scorso. Fonvizina influenza si fa sentire in un poema satirico di Puskin "Shadow Fonvizina" (1815); associati con il lavoro di Radishchev "Bova" (1814) e "infedeltà".
Nel mese di luglio, 1814 , Puskin ha fatto la sua prima apparizione in stampa è stato pubblicato a Mosca, la rivista "Bollettino d'Europa". Nel numero XIII è stato pubblicato poesia, "Per l'amico, il poeta", firmato con lo pseudonimo di Alexander N.k.sh.p. e convertito in Kùchelbecker.
Anche come allievo del Liceo, Pushkin è entrato nella società letteraria "Arzamas", si oppone routine e arcaica nel fatto letterario, e di prendere parte efficace nella controversia con l'associazione "Gli amanti della parola russa", difeso i canoni classici del secolo scorso. Attratti dalle opere dei rappresentanti più in vista del nuovo movimento letterario, Puskin aveva in quel momento fortemente influenzato dalla poesia Batiushkov, Zhukovsky, Davydova. Ultimo inizialmente impressionato Pushkin tema valorosi guerrieri, e dopo il, che il poeta stesso chiama "torsione verso" - sbalzi d'umore, espressione, un composto immagini. Più tardi, ha detto Pushkin, что, imitando un giovane Davidov, "Assimilato il suo stile sempre".

gioventù

Liceo di Puskin è stato rilasciato nel mese di giugno 1817 anni nel rango di una segretaria collegiale (10-prima classe, sulla Tabella dei ranghi) e definito nel Collegio degli affari esteri. Egli diventa un assiduo frequentatore del teatro, partecipa alle riunioni del "Arzamas" (è stato accettato di nuovo in contumacia, mentre ancora un allievo del Liceo), in 1819 anno iscrive comunità letteraria e il teatro, "lampada verde", che fa capo 'Welfare dell'Unione " (см. Decembrists). Che non partecipano alle attività delle prime organizzazioni segrete, Pushkin comunque legate da vincoli di amicizia con molti membri attivi della Decembrists Societies, Egli scrive epigrammi politici e poesie "Per Caadaev" ("Love, sperare, gloria in silenzio ... ", 1818), "Liberty" (1818), «Н. Я. Plyuskovoy " (1818), "The Village" (1819), sono stati distribuiti nelle liste. Nel corso di questi anni, egli è impegnato a lavorare sul poema "Ruslan e Ludmila", iniziato il programma risposta Lyceum e installazioni società letteraria "Arzamas" circa la necessità di un poema eroico nazionale. La poesia è stata pubblicata nel maggio 1820 года (nella lista dei precedentemente conosciuto) e che provoca vari, non sempre benevolo, risposte. Dopo l'espulsione di circa Pushkin poesia ha scatenato polemiche. Alcuni critici sono stati indignato per la forte riduzione del canone. Mescolando in "Ruslan e Ludmilla" tecniche russo-francesi di espressioni verbali di folklore e stile volgare e innescato accuse dai difensori della nazione democratica nella letteratura. Queste denunce contenevano la lettera D. Zykov, seguace letteraria Katenin, pubblicato su "Figlio della patria".

Nel sud (1820-1824)

primavera 1820 anno Puskin è stato convocato ai militari governatore generale di San Pietroburgo M Earl. la. Miloràdovic spiegazioni sul contenuto delle sue poesie (tra cui epigrammi su Arakcheeva, Archimandrita Fozio e di Alessandro I), incompatibile con lo status di pubblico ufficiale. Mi sono occupato con la deportazione in Siberia o imprigionato nel monastero di Solovki. Solo grazie agli sforzi di amici, in primo luogo Karamzin, riuscito nella mitigazione della pena. E 'stato trasferito dalla capitale verso sud in ufficio Chisinau e la. n. Inzov.
Sulla strada per una nuova stazione di servizio Alexander malato di polmonite, nuotare nel fiume. Per recuperare Rajewski sottoscritto a fine maggio 1820 il poeta, il paziente verso il Caucaso e la Crimea. Lungo la strada la famiglia Rayevskys e A. C. Pushkin fermarsi in g. Taganrog, nella ex casa del sindaco P. la. Papkova (str. greco, 40).

Pushkin in Crimea

16 agosto 1820 , Pushkin è arrivato a Teodosia. Ha scritto al fratello Lev:
"Dal Kerch siamo arrivati ​​a Cafu, ostanovylys in Bronevskoho, uomo d'onore di servizio perfetto e la povertà. Ora è sotto processo - e, Come il vecchio Virgilio, separa il giardino in riva al mare, vicino alla città. Uva e mandorle costituiscono il suo reddito. Non è un uomo intelligente, ma ha grandi informazioni su Crimea. Lato di un importante e trascurato. Da qui siamo andati al mare dalla costa mezzogiorno del Tauris, in Yurzuf, dove c'era una famiglia Rajewski. Di notte sulla nave, ho scritto un'elegia, che vi manda ".
Due giorni dopo, insieme a Pushkin Rajewski servito mare Gurzuf.
Pushkin in Gurzuf trascorso diverse settimane in estate e in autunno 1820 года. Insieme a Rajewski, è rimasto a casa del duca di Richelieu; il poeta in lui è stato concesso un soppalco, rivolta ad ovest. Zhyvya in Gurzufe, il poeta ha fatto un sacco di passeggiate lungo la costa e in montagna, che comprendeva un viaggio a cavallo alla parte superiore della montagna Ayu-Dag, e una gita in barca a Cape Suuk-Su.
In Gurzuf Puskin ha continuato a lavorare sul poema "Prigioniero del Caucaso", Ho scritto diverse poesie liriche; Alcuni di loro sono figlie dedicati H. n. Rajewski - Catherine, Elena e Maria. Sorse un poeta "La Fontana di Bakhchisarai" l'idea della poesia e il romanzo "Eugene Onegin". Alla fine della sua vita si ricordò la Crimea: "C'è la culla della mia Onegin".
Nel mese di settembre, 1820 g. sulla strada per Simferopol visitato Bakhchisarai. Da una lettera Delvig:
“... Voshed palace, Ho visto la fontana danneggiata, di tubo di ferro arrugginiti gocciolata caduta di acqua. Ho camminato intorno al palazzo con grande fastidio a trascurare, in cui periscono, e poluevropeyskogo rielaborare alcune camere”.
Camminando su patii Palace, poeta colto due rose e li mise ai piedi della "fontana di lacrime", che in seguito poesie dedicate e poesia "La Fontana di Bakhchisarai".
A metà settembre, Puskin ha trascorso circa una settimana a Simferopol, presumibilmente, casa Tauride Governatore Baranov Alexander Nikolayevich, una vecchia conoscenza del poeta a San Pietroburgo.
Le sue impressioni da visitare Crimea Pushkin utilizzati nella descrizione di "Viaggio Onegin", che in un primo momento è stata una parte della poesia "Eugene Onegin" in allegato.

A Chisinau

Solo nel mese di settembre, arriva a Chisinau. Il nuovo capo è facile sul servizio di Pushkin, che gli permette di essere lontano per molto tempo e visitare con gli amici in Kamenka (inverno 1820-1821), recarsi a Kiev, viaggiare da e per. P. Liprandi di Moldova e di andare a vedere a Odessa (конец 1821). A Chisinau Pushkin stretto contatto con i membri dell 'Unione del Welfare M. F. Orlov, K. la. Ochotnikov, il. F. Rajewski, entra in una loggia massonica "Ovidio", quello che ha scritto nel suo diario. Se la poesia "Ruslan e Ljudmila" è stato il risultato della scuola con i migliori poeti russi, la prima "poesia del sud" "Prigioniero del Caucaso" di Puskin (1822) L'ho messo a capo di tutta la letteratura russa moderna, portato meritata fama primo poeta, sempre lo accompagna fino alla fine del 1820. dopo, nel 1830 ha ricevuto l'epiteto "Russian Byron".
Più tardi arriva un altro "poesia del sud" "La Fontana di Bakhchisarai" (1824). La poesia trasformato frammentaria, anche se irta di qualcosa di non detto, che e dare un fascino particolare, emozionante nella percezione del lettore di un forte campo emotivo. P. la. Vjazemskij scritto da Mosca in questa occasione:
“La comparsa di "La Fontana di Bakhchisarai" degni di attenzione non alcuni amanti della poesia, ma anche il successo dei nostri osservatori nell'industria mentale, che ha anche, non in rabbia può dire, contribuisce, così come altri, lo stato sociale. Il manoscritto delle piccole poesie di Puskin è stato pagato tremila rubli; non ha seicento poesie; così, versetto (e anche che tipo di? nota per lo scambio di periti - piccola chetyrestopny versi) Ha gestito in cinque rubli dal surplus. verse Beyrona, Casimir valanga, linea di Walter Scott porta una percentuale significativa di più, è vero! Ma ricordate e poi, capitalisti victuals che carica una percentuale da tutti i consumatori istruiti sul globo, e il nostro capitale e girare alla stretta cerchia familiare. A ogni modo, per la poesia "fontana Bakchisarayskogo" prestato molta, molto di più per ogni poesia russa non è stato pagato”.
Tuttavia, il poeta sta cercando di fare appello all'antichità russo, delineando piani di poesie "Mstislav" e "Vadim" (ultima idea ha preso forma e drammatica), Si crea un poema satirico "Gabrieliad" (1821), poesia "Brothers ladri" (1822; edizione separata 1827). Nel corso del tempo, la convinzione maturato a Pushkin (in un primo irrimediabilmente tragici), che ci sono leggi oggettive del mondo, scuotere che l'uomo non può, non importa quanto sia coraggioso e bello il suo pensiero. In questo modo ha cominciato maggio 1823 anno a Chisinau romanzo in versi "Evgenij Onegin"; il finale del primo capitolo del romanzo suggerisce racconto di viaggio del protagonista fuori del paese lungo le linee del poema di "Don Giovanni" di Byron.
Nel frattempo, nel mese di luglio, 1823 , Puskin ha cercato dal servizio di traduzione a Odessa in ufficio del conte Vorontsov. E 'stato durante questo periodo che egli è consapevole di se stesso come uno scrittore professionista, il che spiega il rapido successo del lettore delle sue opere. Corteggiare il suo capo moglie, e, forse, e una relazione con lei, e l'incapacità di servizio pubblico aggravate il suo rapporto con Vorontsov. soggiorno di quattro anni nel sud di Pushkin - una nuova fase romantica dello sviluppo di lui come poeta. In questo momento, Puskin conobbe le opere di Byron e Chenier. Affascinato dalla personalità di Byron, per sua stessa ammissione poeta "impazzita" da lui. la prima poesia, creato da lui in esilio, divenne Elegy "luce spenta splendeva ...", in cui Pushkin osservato sottotitolo: "Imitazione di Byron". il nucleo, l'obiettivo principale del suo lavoro era un riflesso dello stato emotivo di una persona, divulgazione della sua vita interiore. forma artistica di versi di Pushkin sviluppato, riferendosi alla poesia antica greca, studiarla in traduzione. Ripensare il pensiero creativo antichi poeti in un modo romantico, prendendo il meglio dal lavoro dei loro predecessori, rompendo lo stile elegiaco sigilli, ha creato il suo proprio linguaggio poetico. La caratteristica principale della poesia di Puskin è diventata la sua forza espressiva e allo stesso tempo straordinaria compattezza, laconicità. Formata negli anni 1818-1820 sotto l'influenza della poesia e elegie francese Zhukovsky stile melanconico condizionale ha subito una seria trasformazione e fusa con il nuovo stile "Byronic". La combinazione di vecchio, complessità e condizionali forme con colori romantici e tensioni chiaramente evidenti in "prigioniero del Caucaso".

Michajlovskoe

Per la prima volta il giovane poeta era qui in estate 1817 anno e, lui ha scritto in una delle sue autobiografie, Sono rimasto affascinato dalla "vita rurale, bagno russo, fragola e così via., - ma mi è piaciuto un breve periodo di tempo ". il 1824 dalla polizia a Mosca è stata aperta una lettera di Pushkin, dove ha scritto sul fascino con le "dottrine atee". Questo ha causato le dimissioni del poeta 8 luglio 1824 anni di servizio. Fu esiliato alla tenuta della madre, e ho passato due anni (fino a settembre 1826) - questo è il soggiorno più lungo di Pushkin a St. Michael.
Poco dopo l'arrivo di Pushkin di Mikhailovskoye ha preso un grosso litigio con il padre, in realtà concordato un segreto di suo figlio svista. Nel tardo autunno, tutto Pushkin nativo lasciato il Mikhailovsky.
Contrariamente ai timori di amici, privacy nel villaggio non è diventato dannoso per Pushkin. Nonostante le esperienze difficili, prima caduta di Michael era fruttuoso per il poeta, Leggeva un sacco, pensiero, работал. Pushkin spesso visitato suo vicino di casa nella tenuta II. la. Osipov Trigorskoye e usato la sua biblioteca (padre Osipova, muratore, H collega. e. Novikov, Ha lasciato una vasta collezione di libri). Mikhailovsky collega di porre fine alla vita dei suoi rapporti amichevoli con Osipova e membri della sua famiglia allargata. In Trigorskoye in 1826 , Puskin si è incontrato con la lingua, poesie che erano noti a lui con 1824 года.
Pushkin completa l'iniziato a Odessa poesia "Conversazione con il poeta libraio", che formula il suo credo professionale, "Al Mare" - una meditazione lirica sul destino umano Napoleone e Byron, del potere brutale sulle singole circostanze storiche, poesia "Gli Zingari" (1827), Egli continua a scrivere un romanzo in versi. In autunno 1824 , Si riprende il lavoro sulle note autobiografiche, a sinistra l'inizio del tempo a Chisinau, e considerando la storia di dramma popolare "Boris Godunov" (su 7 (19) novembre 1825, pubblicato nel 1831), Ha scritto una poesia umoristica "Count Nulin". Basta Mikhailovsky quindi creato circa un centinaio di opere.
il 1825 anno incontra la nipote di Trigorskoye Osipova Anna Kern, che, come comunemente si crede, dedica la poesia "Mi ricordo di un momento meraviglioso ...".
Un mese dopo la fine dell'esilio, è tornato a "per lasciare libera la prigione", e ha trascorso circa un mese in Michael. anni successivi, in modo da venire periodicamente qui, per prendersi una pausa dalla vita di città e scrivere gratis. In a Michael 1827 , Puskin ha iniziato il romanzo "negro di Pietro il Grande".
In poeta Michael è stato anche introdotto al gioco del biliardo, anche se un giocatore eccezionale, non l'ha fatto, однако, ricordi di amici, Ho gestito la stecca sulla stoffa molto professionale.

dopo link

Nella notte 3 di 4 settembre 1826 a Mikhailovskoye arriva un messaggero del governatore della Pskov B. la. Aderkas: Puskin, accompagnato da corriere deve apparire a Mosca, che all'epoca era Nicola I, coronato 22 agosto.
8 settembre, subito dopo l'arrivo, Puskin consegnato all'imperatore per un pubblico personali. Nicholas conversazione con Pushkin ha avuto luogo faccia a faccia. Il poeta al suo ritorno dall'esilio garantita la massima protezione privata e sollievo dal solito censura.
E 'stato nel corso di questi anni si verifica nell'interesse di Puskin nella persona di Pietro I, re-converter. Egli diventa l'eroe del romanzo del bisnonno ha iniziato il poeta, Abram Hannibal, e la nuova poesia "Poltava". Come parte di un'opera poetica ("Poltava") poeta uniti diversi argomenti seri: rapporti russi ed europei, associazione popoli, la felicità e dramma di una persona privata sullo sfondo di eventi storici. Per sua stessa ammissione Pushkin, ha attirato "carattere forte e profondo, tragiche ombra, Ho abbozzato tutti questi orrori ". pubblicato nel 1829 году, la poesia non ha trovato alcuna comprensione tra i lettori, Ci sono critici. La bozza del manoscritto "Obiezioni critici" Poltava "" Puskin ha scritto:
“Il più maturo con tutte le mie storie poetiche, e, in cui quasi tutta l'originale (e da questo dobbiamo solo continuare a colpire la nostra, anche se non è anche importante), - "Poltava", che Zhukovsky, Gnedich, Delvig, Vyazemskij preferiscono intorno, Io ancora non ho scritto, "Poltava" Non un successo”.
A quel punto nelle opere del poeta segnato una nuova svolta. Un'analisi sobria della realtà storica e sociale, unita alla realizzazione di complessità spesso eludere spiegazione razionale del mondo, che riempie il suo lavoro un senso di presagio in ansia, Essa conduce ad un ampio romanzo invasione, crea triste, ricordi a volte dolorosi, intenso interesse per la morte.
Allo stesso tempo, dopo la sua poesia atteggiamento "Poltava" alle critiche e tra alcuni dei pubblico dei lettori è diventato più freddo o critica.
il 1827 anno è iniziato un'indagine sulla poesia "Andrea Chénier" (scritto già nel St. Michael 1825), che è stata una risposta agli eventi fornirà 14 dicembre 1825, e 1828 Governo divenne noto Kishinev poesia "Gabrieliad". Questi casi sono stati sul comando di alto terminato dopo una spiegazione di Pushkin, ma il poeta è stato istituito un sistema di sorveglianza della polizia segreta.
nel mese di dicembre 1828 , Puskin si è incontrato con la bellezza di Mosca, 16-vecchio Natalia Goncharova. professedly, L'amava dal primo incontro. Alla fine di aprile, 1829 anni dopo Fedor Tolstoj, Puskin americani ha fatto un'offerta Goncharova. madre ragazza risposta inconcludenti (il motivo è stato chiamato i giovani Natalia), Secondo Pushkin, "Gli ho SVOL pazzo". Ha lasciato l'esercito Paskevich, il Caucaso, dove a quel tempo ci fu una guerra con la Turchia. Il suo viaggio ha descritto in "Viaggio a Erzerum". Su insistenza di Paskevich, che non ha voluto assumersi la responsabilità per la vita di Pushkin, Ha lasciato l'esercito, Ho vissuto per un certo tempo a Tiflis. Tornando a Mosca, incontra Goncharov spalla fredda. forse, madre temeva reputazione libero pensatore di Natalia, consolidare il Pushkin, la sua povertà e la passione per il gioco.

Boldino

Puskin si sente la necessità di cambiare tutti i giorni. il 1830 da ripetute è stato fatto il suo corteggiamento di Natalia Nikolaevna Goncharova, e in autunno è andato a Nizhny Novgorod tenuta del padre Boldin per prendere possesso del vicino villaggio Kisteneva, donato dal padre al matrimonio. quarantene colera poeta detenuto per tre mesi, e questo pori era destinato a diventare famosi boldins, il punto più alto della creatività Pushkin, quando dalla sua penna versato un'intera biblioteca di opere: "Racconti del defunto Ivan Petrovic Belkin" ("Pay Belkina"), "L'esperienza di studi drammatici" ("Piccole tragedie"), l'ultimo capitolo di "Eugene Onegin", "La casa in Kolomna", "La storia del paese Gorukhino", "Il racconto del sacerdote e del suo operaio Balda", alcuni schizzi e articoli critici su 30 poesie.
Tra le opere di Boldino, come se deliberatamente a differenza l'un l'altro per genere e tono, soprattutto in contrasto con un altro due cicli: prosa e dramma. Questi sono i due poli della sua opera, che gravitano altre opere, scritto in tre mesi dell'autunno 1830.
opere poetiche di questo periodo sono ancora una varietà di generi, e coprono una vasta gamma di argomenti. Uno di loro - "Ruddy Critic mia ..." riecheggia la "storia del paese Gorukhino", e come lontano dalla idealizzazione della realtà rurale, che è stato pubblicato in una raccolta postuma di saggi sotto il nome modificato ("Caprice").
"Belkin" è stata la prima opera esistente completato della prosa di Puskin, esperienze alla creazione di cui sono state fatte più volte. il 1821 , Formulò la legge fondamentale della sua narrazione in prosa: "La precisione e brevità - questa è la prima dignità della prosa. Si richiede il pensiero e le idee - senza di loro espressione brillante per tutto ciò che non serve ". Queste storie - come una sorta di libro di memorie di un uomo qualunque, che, Non trovando nulla di significativo nella tua vita, riempie le sue storie note rivisitazione ascoltate, ha colpito la sua immaginazione con la loro unicità. "Tales of ..." ha segnato il completamento del iniziata nel 1827 anno con il "Moro di Pietro il Grande," la formazione di Puskin come scrittore. Ciclo definita come la direzione futura di Pushkin - gli ultimi sei anni della sua vita ha fatto appello soprattutto alla prosa,- e tutti, non è stato ancora sviluppato russo parola artistico prosa.

Petersburg 1831-1833

Allo stesso tempo, Puskin ha preso parte attiva nella pubblicazione di "Gazzetta Letteraria" (giornale pubblicato da 1 gennaio 1830 g. su 30 giugno 1831 città) E il suo amico l'editore. la. Delvig. Delvig, preparare i primi due numeri, temporaneamente Ho lasciato San Pietroburgo e ordinato il giornale per Pushkin, che è diventato l'editor de facto del primo 13 camere. Conflitto "Foglio Letterario" editor di poluofitsioznoy del giornale "The Bee Nord" F. il. Bulgarinym, Terzo agente di separazione, portato, dopo la pubblicazione del giornale quartine Casimir Delavigne delle vittime della rivoluzione di luglio, alla chiusura delle pubblicazioni.
18 февраля (2 marzo) 1831 coronata da Natalia Goncharova a Mosca Chiesa della Grande Ascensione Nikitsky Porta. Quando anello condivisione anello Pushkina lasciato cadere sul pavimento. Poi spense la candela. Egli impallidì e disse:: "Tutto ciò - cattivo presagio!».
Subito dopo il matrimonio, la famiglia si stabilì Pushkin brevemente a Mosca l'Arbat, casa 53 (in numerazione moderna; ora un museo). C'è la coppia ha vissuto fino a metà maggio 1831 года, quando, senza attendere la fine del periodo di locazione, Siamo andati alla capitale, poiché Pushkin litigato con la madre-in, interferire con la sua vita familiare.
Puskin ha preso il cottage estivo in Tsarskoye Selo. Qui ha scritto "Lettera a Onegin", in tal modo finalmente completato il lavoro sul romanzo versi, che era il suo "fedele compagno" durante gli otto anni della sua vita.
Una nuova percezione della realtà, E 'stato osservato durante il suo lavoro alla fine degli anni 1820, studio richiesto approfondito della storia: dovrebbe trovare le origini delle questioni fondamentali del nostro tempo. Puskin rifornito attivamente la sua biblioteca personale di pubblicazioni russi e stranieri, connesso con la storia del tempo di Pietro. la. e. Turgenev scrisse in esso "tesori d'autore, osservazione e erudizione della Russia, in particolare di Pietro e Caterina, pochi, solo ... Nessuno così ben giudicato storia recente russo: Ha maturato per lei e lo sapeva e ha trovato la fama nel, molto, che gli altri non notano ". il 1831 gli fu permesso di lavorare negli archivi. Pushkin è entrato di nuovo il servizio come "storico", Ottenere lavoro superiore a scrivere "La storia di Peter". rivolte colera, orribile nella sua crudeltà, eventi polacchi, ha portato la Russia sull'orlo della guerra con l'Europa, è quindi della minaccia Stato russo. Forte potere in queste circostanze, gli sembra la chiave per la salvezza della Russia - questa idea ispirato dal suo poema "Prima della tomba del santo ...", "Calunniatori della Russia", "L'anniversario di Borodino". Gli ultimi due, scritto in occasione della cattura di Varsavia, con poesie. la. Zhukovsky "Una vecchia canzone in un modo nuovo" sono stati pubblicati un opuscolo speciale "Sulla cattura di Varsavia" e ha ricevuto una reazione mista. Pushkin, mai, ex nemico di ogni nazione, un amico di Mickiewicz, Tuttavia non potevo accettare rivendicazioni dei ribelli ad aderire al Lithuanian Polish, terre ucraine e bielorusse. atteggiamento diverso alla risposta di Puskin agli eventi in Polonia suoi amici: Vyazemskij negativo e A. e. Turgenev. 22 settembre 1831 anno nel suo diario scrisse Vjazemskij:
Puskin nella sua poesia: Calunniatori Russia sembra loro un fico dalla tasca. egli sa, che non hanno letto la sua poesia, следовательно, e non risponde alle domande, che risposta sarebbe molto facile anche per i più Pushkin. <...> E ancora, per il sacrilegio combinata con Borodino Varsavia? Russo grida contro questa illegalità.
Egli ha anche inviato Caadaev dopo la pubblicazione della poesia dell'autore di una lettera entusiastica, la sua posizione è condivisa da decabristi in esilio. Tuttavia, F. il. Bulgarin, associato al ramo III, Ha accusato il poeta dell'impegno alle idee liberali.
Dall'inizio del 1830 la prosa a Pushkin comincia a prevalere sui generi poetici. "Pay Belkina" (pubblicato nel 1831) g. infruttuoso. Pushkin tracciando ampie tele epici - il romanzo di epoca del nobile eroe Pugachevshchina, disertato ai ribelli. Questa idea, al momento di lasciare a causa della mancanza di conoscenza dell'epoca, e iniziare a lavorare sul romanzo "Dubrovsky" (1832-33), il suo personaggio, vendetta per il padre, che ingiustamente ha tolto il tenuta di famiglia, Sta diventando un ladro. Nobile ladro Dubrovsky è raffigurato in un modo romantico, i caratteri rimanenti sono mostrati con grande realismo. Anche se la storia sulla base di opere di Pushkin raccolte dalla vita contemporanea, nel corso del romanzo sta sempre più acquisendo le caratteristiche di un avventura narrativa tradizionale con atipici, in generale, per la realtà di collisione russo. forse, anticipando le stesse censura difficoltà insormontabili con la pubblicazione del romanzo, Puskin ha lasciato il suo lavoro su di esso, Sebbene il romanzo è stato anche in fase di completamento. Il piano funziona su pugachovskom tripudio di nuovo disegna, e, una vera e propria accuratezza storica, si rompe al momento delle lezioni sul periodo petrino, shtudiruet fonti a stampa di Pugachev, Si sta cercando l'accesso ai documenti sulla soppressione della rivolta contadina (molto "questione di Pugachev", altamente classificato, E non è disponibile), e 1833 g. Lui sta facendo un giro al Volga e gli Urali, per vedere in prima persona il terribile spazio eventi, ascoltare le storie sulla vita Pugachevshchina. Pushkin passa attraverso Nizhny Novgorod, Cheboksary, Kazan e Simbirsk a Orenburg, e da lì a Uralsk, lungo l'antico fiume Yaik, rinominato dopo la rivolta dei contadini negli Urali.
7 gennaio 1833 Pushkin fu eletto membro dell'Accademia Russa insieme a P. la. Katenin, М. n. Zagoskin, D. e. Linguistica e A. e. Malov.
In autunno 1833 , È tornato a Boldin. Ora Boldin autunno Pushkin due volte più breve, di tre anni fa, ma il valore di esso è boldins commisurati 1830 года. Sei settimane Puskin finalizzare una "Storia di Pugachev" e "Songs of the slavi occidentali", Ha iniziato a lavorare sulla storia "La dama di picche", Si crea la poesia "Angelo" e "Il cavaliere di bronzo", "Il Racconto del Pescatore e il Pesce" e "The Tale of the Dead principessa ei sette Cavalieri", un poema in ottave "Autunno".

Petersburg 1833-1835

Nel mese di novembre, 1833 , Puskin tornato a San Pietroburgo, sentire il bisogno di cambiare improvvisamente la vita e, soprattutto, di uscire la custodia del tribunale.
alla vigilia 1834 , Nicola I assegna il suo storiografo corte juniores titolo gentiluomo di camera. Secondo gli amici di Pushkin, era furioso: questo titolo è di solito dato ai giovani. В дневнике 1 gennaio 1834 , Pushkin registrato:
“Il terzo giorno, mi sono lamentato con il gentiluomo di camera (che è abbastanza disdicevole alla mia età). Ma la Corte ha voluto, per N. N. [Natalia] tantsovala in Anichkov”.
Allo stesso tempo, la pubblicazione di "Il cavaliere di bronzo" è stato bannato. In principio 1834 , Pushkin finito di scrivere un altro, storie prosaica Pietroburgo - "La dama di picche" e lo mise sulla rivista "Libreria per la lettura", Pushkin che ha pagato prontamente e per i tassi più elevati. E 'stato avviato nel Boldin e destinato poi, по-видимому, per la condivisione con B. F. Odoevskim e N. il. Gogol antologia "Tripharmacum".
25 giugno 1834 Pushkin, il consigliere titolare sottopone dimissioni con la richiesta di mantenere il diritto al lavoro negli archivi, necessario per l'esecuzione di "Storie di Peter". Il motivo è stato dato l'azienda di famiglia e l'impossibilità di una presenza permanente nella capitale. La richiesta è stata fatta per il rifiuto di utilizzare gli archivi, come Puskin era ufficiale formalmente archivio presso il Ministero degli Affari Esteri. Таким образом, Pushkin è stato privato della possibilità di continuare il lavoro. Seguendo il consiglio di Zhukovsky, Puskin ha ritirato la petizione. Più tardi, Puskin ha chiesto di lasciare per 3-4 anni: estate 1835 , Scrisse alla madre-in, che stava andando con tutta la famiglia per andare al villaggio per qualche anno. congedo Tuttavia, egli è stato negato, invece di Nicola I offerto permesso di sei mesi e 10000 rubli, come detto, "Aiuta a". Puskin non ha preso loro e ha chiesto 30000 rubli a condizione di mantenere il suo stipendio, congedo è stato concesso per quattro mesi. Quindi, nei prossimi anni Pushkin è stato associato il servizio a San Pietroburgo. Tale importo non copre nemmeno la metà dei debiti delle Pushkin, con la cessazione del pagamento degli stipendi dovuto fare affidamento esclusivamente sul reddito fittizio, dipendeva esigenze dei lettori. Alla fine del 1834 - inizio 1835 anno è uscito un paio di edizioni finali di Pushkin: il testo integrale di "Eugene Onegin" (nel 1825-1832 il romanzo è stato pubblicato in capitoli separati), Collected poems, storie, poesie, ma sono in contrasto con difficoltà. La critica è già a piena voce parlando della degenerazione del talento Pushkin, sulla fine della sua epoca nella letteratura russa. Due autunno - 1834 года (in Boldin) e 1835 года (a San Michele) Erano meno fruttuoso. La terza volta, il poeta è venuto a Boldino autunno 1834 anni di questioni confuse della tenuta e vissuto lì per un mese, scrivere un "Racconto del Galletto d'Oro". Nel Michael Puskin ha continuato a lavorare sulla "scena di volte cavallereschi", "Notte egiziana", creato la poesia "Ancora una volta ho visitato".
il grande pubblico, lamenta la caduta del talento di Puskin, era sconosciuta, che la migliore delle sue opere non sono stati autorizzati a stampare, che camminava in quegli anni, un permanente, intenso lavoro su grandi disegni: "La storia di Pietro", romanzo Pugachevshchina. Il lavoro del poeta maturata cambiamenti fondamentali. Pushkin lirica in questi anni è soprattutto un "poeta per se stessi". Egli ha fortemente sperimentando ora con generi prosaici, che non soddisfano completamente, rimanere in disegni, contorno, dama, ricerca di nuove forme di letteratura.

"Contemporary"

Secondo C.. la. Sobolev:
“L'idea di una grande pubblicazioni periodiche, che fare con la possibilità di tutti i principali aspetti della vita russa, il desiderio di servire direttamente la loro piuma patria, Pushkin occupava quasi ininterrottamente negli ultimi dieci anni della sua attività a breve termine ... Le circostanze gli hanno impedito, e solo 1836 g. è riuscito a procurarsi se stessi il diritto di pubblicare "contemporanea", ma in quantità molto limitate e vicino”.
Dal momento che la chiusura di "giornale letterario", ha cercato il diritto di possedere periodico. I piani non sono stati attuati giornale ("Diario"), varie antologie e raccolte, "Spettatore del Nord", modificare che era in. F. Odoyevski. Insieme a lui in Pushkin 1835 E 'stato destinato per la produzione di "politica di cronista, La scienza e la letteratura ". il 1836 , Ha ricevuto il permesso di edizione di quest'anno del almanacco. Pushkin contati come reddito, per aiutarlo a pagare i suoi debiti più urgenti. fondato nel 1836 la rivista è stato chiamato "contemporanea". In esso pubblicato opere di Pushkin, e H. il. Gogol, la. e. Turgenev, il. la. Zhukovsky, P. la. Viazemsky.
tuttavia, il successo del lettore rivista aveva: un nuovo tipo di periodici gravi, dedicato a temi di attualità, interpretato da note necessarie, pubblico russo era ancora abituarsi a. La rivista è apparso solo 600 abbonati, rendendo rovinosa per l'editore, dal momento che non è coperto da eventuali costi di stampa, Nessuna spesa di dipendenti. Gli ultimi due volumi di "Contemporanea" Puskin era più della metà riempito con le sue opere, per la maggior parte anonimi. Nel quarto volume di "Contemporanea" è stato, infine, pubblicato il romanzo "La figlia del capitano". Pushkin potrebbe rilasciarlo come un libro, poi il romanzo potrebbe portare reddito, perciò ha bisogno. Tuttavia, ha ancora deciso di pubblicare "La figlia del capitano" in una rivista e non era più in grado di contare su uscita simultanea nel libro, in quei giorni era impossibile. Вероятно, il romanzo è stato posto in "Contemporanea" influenzato Krajewski e editore di riviste, che temevano il suo crollo. "La figlia del capitano" era stato accolto favorevolmente dai lettori, ma i critici rave recensioni sul suo ultimo romanzo in stampa, Puskin non poteva vedere. Nonostante il fallimento finanziario, Pushkin fino a quando l'ultimo giorno è stato faccende editoriali occupato, "contare, contro il destino, trovare e educare i suoi lettori ".

1836-1837 anni

primavera 1836 anni dopo una grave malattia morì Speranza Osipovna. Pushkin, Dopo aver familiarizzato con la madre negli ultimi giorni della sua vita, difficile da sopportare questa perdita. Обстоятельства сложились так, che lui, l'unico membro della famiglia, La speranza Osipovna accompagnato il corpo per il luogo di sepoltura di Sacri Monti. Era la sua ultima visita in Mikhailovskoye. All'inizio di maggio per il business dell'editoria, e di lavorare negli archivi del Pushkin è arrivato a Mosca. Sperava di cooperazione sugli autori "contemporaneo" "dell'osservatore di Mosca". Tuttavia Baratynsky, Pogodin, criceti, Shevyrev ha avuto il tempo di rispondere, esplicitamente negando. Oltre Pushkin contato, che la rivista scriverà Belinsky, è in contrasto con Pogodin. Visitando gli archivi del Ministero degli Affari Esteri, era convinto, che il lavoro con i documenti dell'epoca petrino ci vorranno diversi mesi. Su insistenza della moglie, atteso di giorno in consegna il giorno, Pushkin a fine maggio, è tornato a San Pietroburgo.
Secondo le memorie della casa editrice e diplomatico francese Loewe-Weimar, Ho visitato in estate 1836 anni di distanza a Pushkin, era affascinato da "Storia di Pietro", Ha condiviso con il suo ospite dei risultati delle ricerche d'archivio e le paure, come percepire lettori di eBook, è indicato dove il re ", così, come lo era nei primi anni del suo regno,, quando ha portato la furia di tutti i sacrifici il suo obiettivo ". apprendimento, che Loewe-Weimar è interessato a canzoni popolari russe, Pushkin ha fatto traduzioni delle undici canzoni sui francesi per lui. Secondo gli esperti, studiando il lavoro di Pushkin, è stato effettuato immacolata.
estate 1836 , Puskin crea il suo ultimo ciclo poetico, chiamato per il luogo di scrittura (cottage sulla Stone Island) "Kamennoostrovsky". La composizione esatta versi ciclo sconosciuti. forse, sono stati destinati per la pubblicazione nella "contemporanea", ma Puskin lei rifiutò, anticipando problemi con la censura. tre pezzi, senza dubbio appartenente al ciclo, legata tema evangelico. Tema trasversale poesia "Deserto Padri e moglie senza colpa", "Come con l'albero rotto ..." e "potere temporale" - Settimana Santa di Quaresima. Un'altra poesia del ciclo - "Da Pindemonti" privo di simboli cristiani, ma ancora pensando alle responsabilità del poeta che vive in pace con se stesso e l'umano circostante, di tradimento, il diritto alla libertà fisica e spirituale. Secondo il. P. rigido:
"In questa poesia formulato la perfetta Pushkin credo poetico e umano, attraverso la sofferenza per tutta la vita ".
il ciclo, вероятно, anche incluso "Quando il paese è premuroso vago", quartina "Non avrei dovuto correre a Porta di Sion" e, infine, (alcuni ricercatori in discussione questo assunto) "Monumento" ("Ho eretto un monumento a se stesso senza mani ...") - come introduzioni o, altre versioni, finale, - testamento poetico Pushkin.

morte

trattative infinite con il figlio in nome della sezione dopo la morte di sua madre, la cura delle attività editoriali, debiti, e, punto, Fu subito evidente il corteggiamento deliberata Horse Guards Dantes per la moglie, povlokshee per un pettegolezzo in una società laica, erano la causa della condizione di oppressi Pushkin autunno 1836 года. 3 Novembre suoi amici è stato inviato un libello anonimo un insulto contro Natal'ja Nikolaevna. Pushkin, che hanno imparato a conoscere le lettere il giorno dopo, Ero sicuro, che - l'opera di Dantes e il suo padre adottivo Gekkerna. in serata 4 Novembre, ha inviato una sfida a duello Dantes. Gekkern (Dopo due incontri con Pushkin) Ho vinto il ritardo duello per due settimane. Grazie agli sforzi dei suoi amici, e, prima di tutto, Zhukovsky e la zia Natal'ja Nikolaevna E. Zagrjazskaja, duello è stato scongiurato. 17 Novembre Dantes ha fatto una proposta a sua sorella Natalia Nikolaevna Goncharova Ekaterina. Lo stesso giorno Puskin ha mandato il suo secondo in. la. lettera Sollogoub di rifiuto di duello. Il matrimonio non è quello di risolvere il conflitto. Edmond, incontro con Natalia Nikolaevna, alla luce, Lui la inseguì. voci diffuse circa, che Dantes sposò la sorella di Pushkin, per salvare la faccia Natal'ja Nikolaevna. Secondo K. K. Danzas, La moglie di Puskin offerto di lasciare al momento di Petersburg, но тот, "Ho perso la pazienza, Ho deciso di venire in ogni caso ". Pushkin inviato 26 gennaio (7 февраля) 1837 Louis, il Heeckeren "lettera altamente offensivo". L'unica risposta che poteva essere solo una sfida a duello, Puskin sapeva. La sfida a duello formale da Gekkerna, approvato dal Dantes, Puskin è stato ricevuto lo stesso giorno attraverso l'addetto della Ambasciata di Francia visconte d'Archiac. Dal momento che Gekkern fu ambasciatore di un paese straniero, Egli non poteva combattere un duello - significherebbe il crollo immediato della sua carriera.
Duello con Dantes tenuto 27 di gennaio presso il Black River. Pushkin è stato ferito: proiettile ha rotto nel suo fianco e ha ottenuto nello stomaco. Per quel tempo la ferita è stata fatale. Puskin imparato a conoscere dalla vita medic Arendt, che, dietro sua insistenza, Egli non ha nascosto il vero stato delle cose.
Prima della sua morte, Puskin, mettere la propria casa in ordine, note scambiate con l'imperatore Nicola I. Note passò due persone:
il. la. Zhukovsky - poeta, in quel momento erede tutore, il futuro Imperatore Alessandro II.
n. F. Arendt - Life-medico dell'imperatore Nicola I, Pushkin medico.
Pertanto chiediamo perdono per la violazione del divieto del re sul duello:
“... Sto aspettando la parola del re, morire in pace ...”
principe:
“Se Dio non ci permetterà di avere sul svidetsya luce locale, Vi mando il mio perdono e il mio ultimo consiglio per morire un cristiano. Circa la moglie ei figli non ti preoccupare, Li prendo per mano loro.”
- Si ritiene, che la nota ha dato Zhukovsky
Nicholas ha visto a Pushkin pericoloso "capo dei liberi pensatori" (in questo contesto, sono state adottate misure, al funerale e la sepoltura ha avuto luogo più modestamente possibile) e successivamente assicurato, "L'abbiamo quasi guidato per la morte di un cristiano", che non corrisponde alla realtà: anche prima di ricevere le note poeta reali, imparando dai medici, che la sua ferita era fatale, Ci ha inviato un sacerdote, di partecipare. 29 gennaio (10 февраля) in 14:45 Puskin morì di peritonite. Nicola I soddisfatta promesse, dati poeta.
Sovrano Ordine di:
1. ripagare un debito.
2. Ipotecato la tenuta del padre chiara del debito.
3. pensione Vedova e le figlie per il matrimonio.
4. Sons nelle pagine e 1500 rubli per la formazione di ogni voce nel servizio.
5. Opere pubblicano su spesa pubblica a favore della vedova e dei figli.
6. in un momento 10 000 rubli.
Secondo la moglie del desiderio di Puskin di mettere nella bara non è camera-cadetto uniforme, e in spaccato. il servizio di sepoltura, assegnato alla Cattedrale di Sant'Isacco, E 'stato trasferito alla chiesa Konjushennuju. La cerimonia ha avuto luogo prima grandi folle, la chiesa consentita solo su invito.
“qui, come al solito, erano gli ordini improponibili. Le persone sono state ingannate: detto, servizio funebre di Pushkin sarà presso la Cattedrale di Sant'Isacco, - così è stato significata e sui biglietti, eppure il corpo è stato fatto da un appartamento di notte, segretamente, e consegnato alle scuderie della chiesa. L'università ha ricevuto precise istruzioni, in modo che il professore non dovrebbe discostarsi dalla loro facoltà e gli studenti erano presenti alle lezioni. Non ho potuto resistere, e ha espresso il suo tutore rammarico al riguardo. Russo non può piangere il loro concittadino, onore per farli loro esistenza!”
- Dal "Diario" A. il. Nikitenko
Dopo che la bara fu calata nella cantina, dove rimase fino al 3 февраля, prima della partenza per Pskov. Un corpo accompagnato Pushkina. e. Turgenev. In una lettera al governatore di Pskov Peshchurova A. n. Mordvini per conto dell'imperatore e Benkendorf sottolineato la necessità di vietare "ogni espressione particolare di, qualsiasi riunione, una parola ogni cerimonia, inoltre, che di solito è nei nostri riti della chiesa effettuati presso la sepoltura del corpo di un nobile ". Alexander Pushkin fu sepolto nel territorio del monastero provincia di Pskov Svyatogorsk. Nel mese di agosto, 1841 , Per ordine di N. n. tomba di Puskin è stato trovato uno scultore Alexander lapide Permagorova (1786-1854).

discendenti di Pushkin

Dei quattro figli di solo due posteri sinistro di Puskin - Alexander e Natalia. I discendenti del poeta che ora vive in tutto il mondo: Stati Uniti, Inghilterra, Germania, Belgio. Una cinquantina di loro vivono in Russia, tra cui Tatyana Lukash, la cui bisnonna (la nipote di Pushkin) Era sposato con la pronipote di Gogol. Ora Tatiana vive a Klin.
Alexander Pushkin - l'ultimo discendente diretto del poeta in linea maschile, Egli risiede in Belgio.

aspetto

altezza A. C. Puskin era 2 arshins 5 pollici e mezzo (Si fermò dall'artista Gregory Chernetsov 15 aprile 1832 года). Это 166,7 см, che a quel tempo c'era un sacco per un uomo (moglie crescita è stata Pushkina 173 см). Circa l'aspetto dei contemporanei di Puskin si sono sviluppate diverse opinioni. In larga misura dipendono l'atteggiamento verso di lui. Nel senso convenzionale, nessuno ha chiamato Pushkin bella, Tuttavia, molti notarono, che le linee del suo volto rende perfetto, Quando diventa un riflesso della sua spiritualità. М. il. Yuzefovich soprattutto prestare attenzione agli occhi di Pushkin, "In quale, казалось, Esso riflette tutta la bellezza della natura ". Л. P. Nikolskaya, dell'azione a 1833 Puskin era a una cena al governatore di Nizhny Novgorod, descrive il suo:
"Un po 'volto scuro era originariamente, ma brutto: un ampio fronte aperto, Snook, labbra spesse - anche caratteristiche irregolari. Ma lui è stato grande - è grigio scuro con una sfumatura di occhi azzurri - grande, chiaro. E 'impossibile trasmettere l'espressione degli occhi: bruciore, e anche se carezzevole, piacevole. Non ho mai visto una persona più espressiva: intelligente, buono, vigoroso. <...> parla: fratello, quanti di mente e la vita nel suo discorso neiskusstvennoy! E che cosa è divertente, caro, bellezza! Questo durnyashka potrebbe piacere ...

Il lavoro di Pushkin

reputazione letteraria e il ruolo culturale di Pushkin
Alexander Pushkin ha una grande reputazione e il grande poeta russo, in particolare, perché si riferisce a Encyclopedia "Krugosvet", "Dizionario Biografico russo" e "letteraria Encyclopedia". In filologia Pushkin è considerato il fondatore della moderna lingua letteraria russa (см. per esempio, iniziato. il. Vinogradova), e "Short letteraria Encyclopedia" (Dall'autore. C. Averincev) Parla il riferimento dei suoi scritti, Come le opere di Dante in Italia o in Germania Goethe. D. C. Likhachev ha scritto su Puskin come "il nostro più grande tesoro nazionale".
Durante la vita del poeta cominciò ad essere chiamato un genio, nel volume numeri primi stampati. Dalla seconda metà degli anni 1820, è stato considerato come "il primo poeta russo" (non solo tra i contemporanei, ma i poeti russi di tutti i tempi), e intorno alla sua personalità, ha sviluppato un culto tra i lettori. D'altronde, nel 1830 è (dopo la sua poesia "Poltava") e v'è stata una certa parte del raffreddamento lettura pubblica Pushkin.
Nell'articolo "Qualche parola su Puskin" (1830-е) n. il. Gogol ha scritto, che "Puskin è un fenomeno straordinario e, può essere, fenomeno unico dello spirito russo: Questo uomo russo nel suo sviluppo, in cui ha, può essere, Sarà attraverso duecento anni ". Critico e filosofo-occidentale in. D. Belinsky ha definito "il primo poeta-artista della Russia". F. М. Dostoevskij ha osservato, che "in" Onegin ", nel poema immortale del suo e irraggiungibile, Puskin era un grande scrittore nazionale, sia prima che nessuno ha mai "e ha parlato di" universalità e universale umanità del suo genio ". Il più capiente caratteristica Offro Apollon Grigoriev (1859): "Ma Puskin - il nostro tutto".

Lo studio di Pushkin

La comprensione di Pushkin nella cultura russa è diviso in due aree - artistico e filosofico, saggistico, i fondatori dei quali erano Nikolai Gogol e Apollon Grigoriev (in questa serie - molti scrittori russi, tra cui Fyodor Dostoyevsky, Marina Cvetaeva e Alexander Solzhenitsyn, e filosofi), scientifica e storica e biografica, impegnato Pavel Annenkov e Peter Bartenev. La fioritura della scienza di Pushkin nei primi anni del XX secolo, la Russia è collegata con la creazione della casa di Pushkin in 1905 году, Seminario di Pushkin 1908 году, l'avvento delle pubblicazioni in serie di Pushkin. In epoca sovietica, lo studio dell'ideologia di restrizioni Pushkin sotto grande sviluppo è stato l'Puskin e lo studio testuale del suo stile. Un certo numero di importanti realizzazioni connesse con gli studi all'estero Pushkin (Polonia, Francia, USA e altri.), tra cui l'emigrazione russa.

La negazione dei valori di Pushkin e la sua critica del culto

Publitsist- "sixties" e critico letterario Dmitry Pisarev negano Pushkin valore creativo per il nostro tempo: "Puskin usa il suo virtuosismo artistico, come un mezzo per dedicare tutta la Russia la lettura nella triste segreto del suo vuoto interiore, la loro povertà spirituale e la loro impotenza intellettuale ". Nella stessa posizione sono stati molti oppositori 1860, tale, Maxim Antonovich e Bartolomeo Zaitsev.
il. Majakovskij, D. Burljuk, il. Chlebnikov, la. contorto, B. Livshits chiamati "gettano Pushkin [insieme a diversi altri classici] dalla nave della modernità "nel Manifesto Futurista 1912 anno "Schiaffo di gusto del pubblico". Inoltre, nel manifesto dichiarato: "Chi non dimentica il suo primo amore, Non so l'ultima " (Tiutchev parafrasare le parole sulla morte di Pushkin: "Tu, come primo amore, cuore russo non si dimentica "). Allo stesso tempo, il punteggio più alto di Pushkin ha dato Innocenzo Ann, Anna Achmatova, Marina Cvetaeva, Alexander Blok.
Secondo il giornalista Solomon Volkov, с 1937 in URSS l'ideologia ufficiale propagato il "culto di Pushkin".

fonte: https://ru.wikipedia.org/wiki/Пушкин,_Александр_Сергеевич

Le poesie più popolari di Pushkin:


Tutti poesie (contenuti in ordine alfabetico)

Commenti:

lascia un commento