Le colline – Joseph Brodsky

Insieme hanno amato
siediti sul fianco di una collina.
Da lì potevano vedere
Chiesa, i giardini, prigione.
Da lì hanno visto
stagno invaso.
Lanciare sandali nella sabbia,
si sono seduti insieme.

Mise le braccia attorno alle ginocchia,
guardavano le nuvole.
Al cinema storpio
aspettando il camion.
Brillava sul pendio della riva
vicino ai cespugli di mattoni.
Sopra la guglia rosa della banca
corvo arricciato, grida.

Le macchine stavano guidando nel centro
allo stabilimento balneare su tre ponti.
La campana tintinnava nella chiesa:
l'elettricista si è sposato lì.
E qui sulla collina era tranquillo,
il vento li rinfrescava.
Non un fischio in giro, non un grido.
Solo la zanzara ronzava.

L'erba è stata calpestata lì,
dove si sono sempre seduti.
Macchie nere ovunque -
lasciato il cibo.
Le mucche sono sempre questo posto
asciugato con la lingua.
Lo sapevano tutti,
ma non lo sapevano.

Mozziconi di sigaretta, punta e forchetta
erano ricoperti di sabbia.
Annerì in lontananza la bottiglia,
in punta di piedi.
Sentendo a malapena un muggito,
scesero tra i cespugli
e disperso nel silenzio -
come ci siamo seduti lì.

_________

Sono scesi su diversi pendii,
capitato di fare un passo di lato.
I cespugli davanti a loro si chiusero
e si separarono di nuovo.
Gli stivali scivolarono nell'erba,
l'acqua scintillava tra le pietre.
Uno ha raggiunto il sentiero,
un altro nello stesso momento dello stagno.

Era la sera di diversi matrimoni
(sembra, ce n'erano due).
Una dozzina di camicie e vestiti
incombeva sotto l'erba.
Il tramonto stava già calando
e mi ha attirato le nuvole.
Il vapore si alzava dal suolo,
e la campana continuava a suonare.

uno, kryahtya, inciampando,
altro, fumare una sigaretta -
quella sera scesero
su diversi pendii.
Discese su diverse piste,
lo spazio è cresciuto tra di loro.
Ma spaventoso, contemporaneamente
l'aria scosse il loro grido.

All'improvviso i cespugli si spalancarono,
i cespugli si spalancarono all'improvviso.
Come se fossero svegli,
e il loro sogno era pieno di tormento.
I cespugli si aprirono con un ululato,
come se la terra si aprisse.
Prima di ciascuno ce n'erano due,
ferro in mano in movimento.

Uno è stato accolto con un'ascia,
e il sangue scorreva dall'orologio,
un altro da un cuore spezzato
è morto all'istante lui stesso.
Gli assassini li hanno trascinati nel boschetto
(il sangue scorreva lungo le loro mani)
e lo gettò nello stagno invaso dalla vegetazione.
E lì si sono incontrati di nuovo.

_________

Continuano a farsi strada al tatto
ai posti a tavola degli sposi,
e terribili notizie in piazza
i pastori hanno già portato.
L'alba della sera splendeva
branchi di nuvole spesse.
Le mucche stavano tra i cespugli
e leccò avidamente il sangue.

L'elettricista stava correndo giù per il pendio
e suo cognato è dietro di lui tra i cespugli.
La sposa al piano di sotto è arrabbiata
stava da solo tra i fiori.
vecchia, coperto con una coperta,
attorcigliato la treccia davanti a lei,
e il matrimonio ubriaco è seguito
si precipitò dietro di loro sulla collina.

I rami si stavano spezzando sotto di loro,
si precipitarono, delirante.
Le mucche tra i cespugli muggivano
e rapidamente discese allo stagno.
E all'improvviso tutti hanno visto chiaramente
(il caldo regnava intorno):
annerito in lenticchia d'acqua verde,
come una porta per l'oscurità, buco.

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Pushkin