Fauno e pastora

immagini.
io.

Sulla quindicesima primavera,
Come il giglio con l'alba,
splendide fioriture;
E il respiro languida,
E gli occhi di luce languida,
E flutter petto,
И розы нежный цвет —
Tutte le modifiche giovanili.
Lilla non affascina davvero
ballo allegro:
Uno della carotide in acqua,
Nei boschi, lei si trova,
Sospiri e langue,
E con essa c'è Eros.
Quando la notte oscura
Il suo modesto a letto
Reperti un sonno tranquillo,
Con fata sogno;
E tranquilla Tosca
Исполнит сердце он —
E Lila nei sogni
i gusti di piacere
E sussurrando "On Philo!»

II.

Chi è là, in una grotta buia,
sera,
Bound pigrizia languida
Spetta a voi?
così, Dal momento che si mangiò
Tutte le gioie dell'amore;
si sente, la Lila,
L'emozione nel sangue,
E con trepidazione, confusione,
Con una faccia che brucia,
È dyshesh gusto
Sotto le ali di Cupido.
Circa la vittima di tenera passione,
Nel silenzio delle montagne!
Rest in serena
Prima dell'alba di fuoco.
Per voi giocoso flusso
il buio cupo, vestita,
E il mese scorso il silenzio
Misty luce Liet;
Qui rose piegate
Su di voi nel sangue scuro;
E i venti si nascondono,
Dove l'amore regna ...

III.

Ma chi è lì, vicino alle grotte
Nelle bugie erba folta?
Sull'altare di Venere
Con fastidio lui guarda;
Mi chinai tra i fiori
piede Kosmataya;
Sopra gli occhi tristi di
Appeso due corna.
questo FAVN, abitante imbronciato
ripide montagne e foreste,
Dokuchlivыy gonitely
pastorelle.
Любимца Купидона —
bella Philo
Molto tempo rivale, ha ...
La concupiscenza rifugio
Sente i sospiri di felicità
E Nagy tomnый gemito.
Nel silenzio dello sfortunato
Beve il calice della sofferenza,
E invano la gelosia
lacrime amare versando.
Ma ecco la regina della notte
Abbassai il bosco,
E tranquilla Lucifer
cielo roseo;
Зефиры прошептали —
E un fauno nella fitta foresta
Corre per nascondere la tristezza
Nelle gole selvagge montagne.

IV.

Una mattina, Lila
piede instabile
Tra il bosco spessa
pensieroso andato.
“oh, presto eh, buio della notte,
Con un'eco
Potrete acquisire il cielo?
oh, presto eh, selva oscura,
Nella notte dei zasineesh
A ovest, il cielo?”
Ma un fruscio tra i cespugli
Ha sentito soffocato,
E improvvisamente - ha lampo negli occhi
Prima il suo dio della foresta!
Come veterochek Vernal,
Si vola nella piccola foresta:
Lui la insegue.
E trepetnaya Lila
Tutti i segreti esposti
Mlada la sua bellezza;
E gentilmente aperto il petto
bacio della brezza,
E la gamba sottile
involontariamente messo a nudo.
Svolazzanti sopra l'erba,
Pastorella respira timidamente;
E per un Fauno
più vicino, sente più vicino.
Oh, ci si sente
Il fuoco del suo respiro ...
Tutti gli sforzi invano:
Sei destinato a Fauno!
Ma onda rumorosa
bellezza HID:
Fiume - la sua tomba ...
Non! Lila salvato.

V.

Eroses zlatokryly
E gentile Cupido
Per aiutare i giovani Lila
Volare da tutti i lati;
Tutti getto Citer,
E villaggi pacifici Venus
Secondo le onde frementi
Несут они в пещеру —
Amore tempio abbandonato.
Fortunato era davvero lì.
E ora, con Philo
Fun berlo,
Ho la passione facile del desktop
Rompere il silenzio ...
Tranquillamente sonnecchiando Lila
Per i fiori e neg sonno,
E per placare la trave
Luna dietro una nuvola.

NOI.

testa Ponyknuv,
Foresta sfortunato dio
Uno con il buio della sera
Ho vagato al largo della costa:
“perdonare, amore e gioia! -
Con un sospiro, ha detto il: -
La tristezza spendere Mladost
I rock condannato!”
Improvvisamente fuori dal bosco roseo,
barcollante, di fronte a lui
Satir era ubriaco
Con lanciatore circolare;
Egli occhi vagamente
Tornando a casa cercato
E zampe di capra
appena attraversato;
a piedi, Sono andato e venuto
Sul mio Fauno,
ridere indietreggiato,
Mi chinai su di lui ...
“Sei la mia unica arma è, caro fratello? -
Cried Satiro grigio: -
In quale paese è oscuro
ti ho incontrato?”
“fratello! – молвил Фавн уныло:
Dei richiedenti miei giorni!
Tutti, Ho cambiato tutto,
Ero infelice in amore”.
“sento? da Cupido
È strazhdesh e triste,
Il bambino-male
E si idolatrare?
Возможно ль? così l'oblio
La brocca aveva disegnato,
E la coppa della consolazione
Riempire oltre il bordo!”
E schiuma lampo
E ai bordi è rovente,
E dal primo vial
Cupido ha già dimenticato.

VII.

che, stato stout, possiede
la tua bellezza?
invalido, che osa
mano fiammeggiante
Passeggiate attraverso il torace appassionato,
languire, lamento
E con un grande Liloyu
Felice di morire?
così, hai cambiato?
bellezza, cattività,
I passi dell'amore, la Lila!
E ancora tradire.

VIII.

delizie gone, felicità,
Come con il sonno luce del mattino;
Dove i segreti di sensualità?
Dove delicato Palemon?
A proposito di Lila! le rose appassiscono
Minutnyya amore:
Venite a conoscere la tristezza e le lacrime,
E ora spine strappare.
Nelle aspirazioni distruttivi
Anno dopo anno sta volando,
E la vecchiaia nel lontano
fronte di bellezza.
Cupido ha già piegato
Mi separai con la bellezza,
I vsled per Cupido
Divertimento sciame scomparso.
Nella foresta vaga cowgirl
Triste e sola:
A chi non c'è?
Improvvisamente vede Fauno.
kozlonogy filosofo
Sotto lipoyu sdraiato
E schiumoso Vial,
corna ukrasyv Vanco,
pigramente drenato.
Anche se non trovare Fauno
Per i bambini di Lila,
Ma preso in Babe testa
L'amore per allungare rete:
insinuato, ustremila
Al Pan sguardo languido
e, ho sentito, cloni
Per parlare di giunzione.
Но Фавн с улыбкой злою,
Napenya una fiala,
scuotere la testa,
Belle ha detto:
“Non, lilla! я в покое —
altro, un mio amico, лови;
C'è un tempo per l'amore,
Per la saggezza - un altro.
A volte mi si
Nella frenesia di affascinare,
A volte ho ammirato
bellezza insidiosa.
E il cuore, fumanti passione,
A voi sono stato attratto.
A volte ... ma, per fortuna,
Questo è stato - che passava”.

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Pushkin
Lascia il tuo commento 👇