Ancora una volta ho visitato…

Ancora una volta ho visitato ...
Quel pezzo di terra, dove ho trascorso
due anni in esilio invisibile.
Già dieci anni è andato da allora - e molti
Cambiamenti nella vita per me,
sono, obbediente alla legge generale,
Ho cambiato - ma anche qui
Il passato abbraccia in vita,
e, sembra, Vechor ancora vagavano
Sono in questi boschi.
Qui, la casa caduto in disgrazia,
Dove ho vissuto con la mia povera nyaneyu.
Già una vecchia c'è - è dietro il muro
Non ho sentito i suoi passi pesanti,
Né l'orologio scrupoloso.

Qui collina boscosa, sopra che spesso
Mi ero seduto immobile - e guardò
Al lago, ricordando con tristezza
altra sponda, altre onde ...
Tra i campi di grano di pascolo d'oro e verde
Si diffonde ampiamente blu;
Attraverso le sue acque inesplorate
pescatore e trascina galleggiante
seine miserabile. Secondo bregam pendenza
villaggi sparsi - lì per loro
mulino Skrivilas', appena le ali
Gettando al vento ...
sul confine
terre ancestrali, sul posto che,
Dove la strada di montagna sorge,
snocciolate da piogge, tre alberi di pino
Stand - alone a distanza, gli altri due
Vicine l'una all'altra, – здесь, quando il loro passato
Ho guidato a cavallo al chiaro di luna,
rumore familiare di frusciante loro cime
Sono stato accolto da. A proposito
Ora sono andato, e un pre
Vedo di nuovo. Sono tutti uguali,
Tutti gli stessi, la loro, знакомый уху шорох —
Ma circa le radici della loro obsolete
(Mentre una volta era vuoto, nudo)
Ora Mlada Grove è cresciuta,
famiglia verde; cespugli affollamento
Sotto l'ombra dei bambini. E in lontananza
Dovrebbe essere una delle loro amico scontrosa
Come vecchio scapolo, e intorno a lui
Ancora tutti vuoti.
Ciao, tribù
Mladoe, sconosciuto! Io non lo faccio
Vedo il tuo potente tarda età,
Quando pererastesh miei conoscenti
E il vecchio capitolo di oscurare
Con l'occhio passante. Ma lasciare che il mio nipote
Ascolta la tua rumore Privetnoye, quando,
Con una conversazione amichevole indietro,
Allegro e pieno di piacevoli pensieri,
Egli passerà su di te nel buio
E mi vspomyanet.

Le poesie più popolari di Pushkin:


Tutti poesie (contenuti in ordine alfabetico)
Valutazione
( Nessuna valutazione ancora )
Condividi con gli amici
Alexander Pushkin
lascia un commento