Evlega

In lontananza si vedi isolata a picco;
La grotta in essa izrylas profondità:
scurisce ingresso, circondato da cespugli,
Vicino l'onda rumorosa e schiumatura.
serate, quando la nebulosa luna,
Qui carino Evlega chiamato;
Qui la voce quiete delle montagne passato
Nel buio della notte è triste e sola:

“venire, Odul'f, troppo pallido Grove.
Sul muschio selvaggio Odulfa mi sono seduto ad aspettare,
seni ustioni, Sospiro per le mosche sigh.
oh! dolce dal vivo, un mio amico, anima ad anima.
venire, Odul'f, Io sono con voi zabudus,
E l'amore bacio acceso.

corsa, Osgar, Ho paura dei tuoi occhi,
Il tuo brutto aspetto, e Hladna parlare.
Lasciami in pace, Io non grido!
È un altro nella notte con me napping,
Già agli albori di un altro mi abbraccia,
E la dolcezza del suo bacio me.

Bene, esita a compiere le mie speranze?
Per dolce ho buttato i vestiti!
copertura Invidioso si trova ai piedi di.
ma chu!.. andare - così! questo è il mio amico dolce.
Già iniziato tenera passione entusiasmo,
E l'amore bacio acceso”.

è Odulf; in vista - upoenьe,
In seno - l'amore, e fugge il dolore;
Ma vicino a lui nel buio dell'acciaio lampo,
E rabbrividì - nato di sospetto:
“chi sei? - Ho chiesto, – почто ты здесь? augure,
responsabile per me, O figlio di notte cupa!”

“nemico impotente! Osgara fuga!
Nel buio deserta che cercano gli occhi timidi?
mi costernato, Ho una passione infiammata:
Nella grotta ci Eylega attesa Osgara!”
Damasco spada nuda in un minuto,
Fire Flies getti dal colpo ...

Evlega sentito il suono delle spade
E gettare la paura freddezza della grotta.
“Venite a vedere l'oggetto del tuo amore! -
Ho pianto Odulf dolce amico, верной. -
traditori! si sta chiamando qui?
Nel buio della notte si addolcisce beatitudine,
Ma l'audace che trovate in Valhalla!”

Alzò la spada ... e stupore Evlega
Cadere sul tappeto erboso, come un ciuffo di neve volare,
rifiuto Myatelitsey dalle rocce!
Ogni altra rivali cercano,
Ran corrente sanguinante sopra le rocce:
Gli arbusti sono a rotazione nella disperazione.
Ultima chiamata vocale Evlegu,
E la freddezza della morte, la loro furia Bound.

Le poesie più popolari di Pushkin:


Tutti poesie (contenuti in ordine alfabetico)
Valutazione
( Nessuna valutazione ancora )
Condividi con gli amici
Alexander Pushkin
lascia un commento