Una lettera alla sorella - Esenin

Chi ha scritto la nostra Delvig Alexander,
A proposito di cranio ha vylaskival
linee.
Così bella e finora,
Ma ancora vicino,
Come un giardino fiorito!

ciao, sorella!
ciao, ciao!
Il contadino o no,?!
Beh, è ​​ora nonno premuroso
Per le ciliegie, abbiamo, Ryazan?

fratello, queste ciliegie!
Non li avete dimenticato?
E quanti avevano padre guai,
Per il nostro magro
E la cavalla rossa
Vыderhyvala aratro korneplod.

Padre bisogno di patate.
Avevamo bisogno di un giardino.
Ho ormai perso,
che, perdere, sfogo!
Conosce questo cuscino bagnato
Un po '... Sette ...
otto o anni fa.

Mi ricordo di una vacanza,
Doppiato vacanza in maggio.
ciliegio in fiore,
fiore lilla.
e, ogni albero di betulla abbracci,
Ero ubriaco,
Il giorno blu.

betulle!
betulle ragazze!
Essi non possono amare solo quelli,
Che anche nella dolce adolescente
Non è possibile prevedere il frutto.

sorella! sorella!
Amici così poco nella vita!
Come con tutti i,
Su di me il timbro di ...
Kohl tuo cuore tenero
stancamente,
Fargli dimenticare il silenzio.

Sai Sasha.
Sasha era un buon.
e Lermontov
Sasha era sulla spalla.
Ma sto male ...
powdergramm lilla
Ora, non appena
guarire l'anima.

Mi fai pena.
rimanere uno,
E sono pronto a camminare
Almeno fino a quando il duello.
«Beati, che non hanno finito fino in fondo "
E la voce doslushal giocato.

Ma il nostro giardino!..
Giardino ...
Dopo tutto, per lui la molla
sarà la vostra
i bambini zalaskat.
oh!
lasciarli
commemorato a caso,
Vivevano ...

Oddballs nel mondo.

voto:
( Nessuna valutazione ancora )
Condividi con i tuoi amici:
Alexander Pushkin
lascia un commento