Oh voi, slitta! e cAVALLI, cavalli! - Esenin

Oh voi, slitta! e cAVALLI, cavalli!
evidentemente, accidenti a loro per la terra produsse.
L'accelerazione steppa rollicking
Campana ride fino alle lacrime.

senza luna, o corteccia di un cane
Per quanto riguarda, distaccato, in un terreno abbandonato.
supporto, la mia vita è audace,
Non ho mai avuto in età.

Пой, cocchiere, vperekor questa notte, -
desiderare, Io stesso cop
occhi maiden A proposito di furbi,
Pro giovani gay mia.

fonte, cappello accaduto sala,
Si zalozhishy a cavallo oglobli,
Sì prilâžeš' su fieno ohapku, -
ricordare solo, come mi hanno chiamato.

E perché è stata presa la postura,
E nel silenzio, a mezzanotte
loquace Talianki
Non è dichiarato uno.

tutto è andato. Ho assottigliato i miei capelli.
cavallo impiccato, rinunciare nostra corte.
Talianki perso la voce,
Ho dimenticato come parlare.

Ma ancora l'anima non è cool,
Così gentile con me neve e gelo,
A causa di tutto, che era,
Campana ride fino alle lacrime.

Le poesie più popolari di Pushkin:


Tutti poesie (contenuti in ordine alfabetico)
Valutazione
( Nessuna valutazione ancora )
Condividi con gli amici
Alexander Pushkin
lascia un commento