lei

"È triste: confessare, cosa c'è di sbagliato ".
- Io amo, un mio amico! – «Но кто ж тебя пленила
- Lei. – «Да кто ж? gliceril eh, Chloe, lilla?»
- A proposito di, no! – «Кому ж ты жертвуешь душой
- Fratello! suo! - “si è modesto, caro amico!
Ma perché sei così arrabbiato?
E chi è la colpa? marito, padre, ovviamente ...”
– Не то, un mio amico! – «Но что ж?» – Я ей не он.

Vota:
( 2 valutazione, media 5 a partire dal 5 )
Condividere con gli amici:
Alexander Pushkin
lascia un commento