Per rive del patria lontana…

Per rive del patria lontana
Hai lasciato il bordo di uno sconosciuto;
Nell'ora di indimenticabile, h triste
Ho pianto di fronte a voi.
Le mie mani come un raffreddamento
Si è tentato di mantenere;
Languore terribile separazione
Il mio lamento pregò di non interrompere.

Ma si dai baci amari
La sua bocca strappò;
Dal bordo dell'esilio buio
Mi stai dando un bordo.
hai detto: “Il giorno incontriamo
Sotto il cielo sempre azzurro,
In Olive fied, baci d'amore
abbiamo di nuovo, un mio amico, connettersi”.

Ma c'è, Ahimè, dove il cielo volte
Brillare nel bagliore del blu,
Dove l'ombra degli ulivi trovava sull'acqua,
Ti sei addormentato ultimo sonno.
La vostra bellezza, la vostra sofferenza
Scomparso in una tomba urna -
E con loro potsaluy bye ...
Ma sto aspettando per lui; è per voi ...

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Pushkin
Aggiungi un commento