tradurre in:

Сестра моя — жизнь и сегодня в разливе
Rasshiblas molla pioggia tutti,
Ma la gente nel portachiavi altamente peevish
E educatamente pungono, come serpenti l'avena.

Il più vecchio ha le sue ragioni.
indubbiamente, innegabilmente ridicolo il motivo,
Che gli occhi tempesta viola e prati
E l'odore di orizzonte mignonette grezzo.

nel mese di maggio, quando gli orari dei treni
lettura ramo Kamishinskaya nel vano,
Ono San grandiosamente pysanya
E nero da tempeste di polvere e tartine.

Con solo pizzicate, razlayavshis, freno
Sugli abitanti del villaggio pacifiche in colpa a distanza,
Con i materassi guardano, Non la mia piattaforma,
E il sole, sedendosi, simpatizzare con me.

E il terzo plesnuv, partenze campana
scuse continue: scusa, non qui.
Sotto la tenda ha ustioni notte
E fatiscenti steppa dai gradini alla stella.

unblinking, lampeggiante, ma dormire in un posto dolce,
E Fata Morgana preferito dorme
Nel frattempo,, come il cuore, spruzzi sulle piattaforme,
Wagon porte spruzza nel deserto.
estate 1917

Le poesie più popolari di Pushkin:


Tutti poesie (contenuti in ordine alfabetico)

lascia un commento