Dormire (estratto)

Lasciate che il poeta con turibolo assunto
Inseguendo la felicità e la voce,
Ho paura della luce, Si passa la mia età oscura
l'oscurità, percorso in fase di stallo.
Lasciate che i cantanti tuonando lodi
Semidei dare l'immortalità,
La mia voce è tranquilla, e stringhe sonore
Senza rivelare riparo silenzio.
Che l'amore Ovidio cantare,
Non me ne frega resto Tsitereya,
Happy days Amorini Non tessere:
Dormo cantare, dono inestimabile di Morfeo -
e imparare, come dovrebbe in silenzio
Per riposare in una piacevole, sogno robusto.

Venire, di Pigrizia! Vieni nel mio deserto.
Il tuo nome è fresco e silenzioso;
In quello che vedrò la sua dea;
Pronti per tutti gli ospiti sono giovani.
Tutto tranquillo qui - si rifugiarono rumore fastidioso
Per la mia soglia; una finestra luminosa
Trasparente canvas disceso,
E nelle nicchie scure, dove vocarilsâ crepuscolo,
si intrufola Quasi la luce sbagliata del giorno.
Ecco mio divano. Ben venuto alla dimora della pace;
una regina, Ora sono vostro prigioniero.
tutto, tutto il vostro: ora vernice, pennello e Lira, -
insegnami, Vod la mia mano.

E tu, amici della mia bella musa,
Che i legami di amore dimenticati,
Che il dominio della terra
Naturalmente noi preferiamo sonno tranquillo,
A proposito di saggi! si guarda Umea,
Solo per te ho ora il trono di Morfeo
Poesia carta da parati floreale e continua,
Per qualche felicità FOTS.
Ascoltare lo stesso con un sorriso di condiscendenza
le mie poesie, lezioni di delizia.

All'ora stabilita la natura della beatitudine
Vuoi dimenticare ogni volta
Nel silenzio della notte, Tra il silenzio totale,
Nell'abbraccio di sogno giocoso?
Affrettatevi è una tranquilla casa rurale,
Ci si può vivere pigramente e con noncuranza,
C'è solo il paradiso; ma lontano dalle città,
Dove un grido e il suono di bradipi tormentato per sempre.
sono d'accordo: possono tutto il giorno
Con incantatore per la cattura di divertimento ombra;
Lo sbadiglio fazzoletto, risplendente in una luce alla moda:
Nella notte della rotazione della palla sulla pista da ballo,
Ma è possibile mangiare la gioia dei sogni?
Come l'ombra, - solo io sono pronto per dormire,
Ingannati dai fantasmi della notte,
Ed ora,, dalla luce di lanterne,
Quattro cavalli a rotta di collo.
stuc, ruote sbattono Zlata,
L'arroganza sta rotolando sotto le finestre della mia.
I sonnecchio di nuovo, la strada trema di nuovo -
La dispersione vola a una palla noiosa ...
Oh mio Dio! Io stare qui,
A tutti l'insonnia la notte tormentata
un altro colpo, ma già c'è una luce,
E dov'è il mio sogno? Non è meglio per il paese?
Ci grove foglie svolazzano,
Nel flusso prato di mormorio misterioso,
di campi dorati, valle di silenzio:
Nel villaggio tutto tende alla vessazione di un sogno.
A proposito di sogno dolce, nessun indignato!
un gallo, alba risvegliato,
Il suo grido acuto alzerà, può essere:
E 'pericoloso - egli può svegliare.
così, lasciarli, nel serraglio sono remote,
polli Sultans orgogliosi Conclusione
coloni Ile szyvayut i campi:
Vogliamo dormire, amici genere.
Stokrat benedetto, chi può dimenticare il sonno
capitali di distanza, allenatori e cazzi!
Ma i sogni dolci del divertimento notturno
Non pensate di godere del dono
Tra i villaggi pacifici, senza difficoltà.
Ebbene si deve? - Movimento, gentiluomini!

pigrizia lodevole, ma ci sono dei limiti in giro.
Vedere: Clete, cuscini più grigio,
Razmuchenny, logoro, malato,
Tutta la vita seduto con la gotta e nostalgia.
Verrà il giorno; infelice, senza fiato,
Kryahtya, strisciare fuori dal letto sul divano;
Per tutto il giorno seduti; quando ha fatto la nebbia di notte
luce Podernet, nell'oscurità diffusione,
Dal divano al letto Clete crawl.
E quanto miserabile trascorreranno la notte?
Alla fine del sonno, nei sogni piacevoli?
Non! un sogno che non si delizia, e tormento;
non papaveri, maldestro
Morpheus chiudere gli occhi languidamente,
E lentamente passare una stringa
Per un povero orologio notturno cupa.
Non voglio, come un comune amico Bert,
Prescrivere gravi Movimenti:
aratro ostinati, delizia di caccia.
Non, nel bosco, vi invito bradipo:
i miei amici, come la mattina va bene!
Nei campi silenziosi, attraverso il baldacchino segreto di boschi di querce,
Da giovane il giorno brilla con orgoglio, chiaro!
illumina tutto: reciprocamente sorpassi,
mormorando ruscelli, brillare riva bezmolvnы;
Ancora rugiada sui formiche freschi;
Laghi di sonno dorato onda immobili.
i miei amici! Prendere il suo staff,
Passeggiata nel bosco, navigare in valle,
ripide colline ustante in cima,
E nella lunga notte di sonno profondo la vostra volontà.

Una volta che l'ombra vestire il cielo,
Che la gioia della nostra vita,
Dio Divertimento con un ampio, tazza piena,
e il regno, Vakh, con tutta la sua corte.
moderatamente Festa, altro, con lui:
Coppa tre onde sibilanti
vino rosato versare sei pieno;
Ma Kom spessore con guance gonfie-out,
Non venire a bussare alla porta.
Sono contento di vederlo, ma solo per il pranzo,
E cordiale, mi prendo a mezzogiorno
i suoi doni; ma, giusto, sera
Sono molto amichevole con il suo vicino di casa.
Non cenare è una legge santa,
Per il più prezioso sonno leggero.
Brega si, dei bambini saggio pigrizia!
calma apparente le ombre.
Non dormire durante il giorno: le montagne, su voi,
Quando abbiamo usato per assopirsi limiti!
La vostra pace? L'indifferenza profonda.
Vero sogno di voi già lontana.
Tu non sai i sogni di divertimento;
Il vostro intero secolo - languore insopportabile,
E Figlio noioso, e il risveglio noioso,
E i giorni scorrono tra le tenebre eterne.

Ma se nel bel mezzo del nulla, vicino alla cascata,
Che sotto le bolle di montagna e bolle,
un bel sogno, premio affaticamento,
Quando il rumore delle onde sulla selvaggia Breg volare via,
occhi coprire Sindone nebbiosa,
vi abbraccio, tranquilla e maneggevole
Sulle archi soffice muschio, oscurare:
oh! acque dolci vicino oblio rumoroso.
Lasciate che la vostra pace durerà più a lungo,
Invidiavo le Delizie fortunati.

È mai capitato a voi a tratti pioggia
giornata invernale, per la fine del, luce tranquilla,
sedersi uno, Non ci sono candele nella stanza:
Tutto sommato la quiete; Birch non c'è più;
Ora per ora luce finestre scure;
Sul soffitto un po 'inquietante fantasma;
Bledneet uglь, e fumo bluastro,
coppie di quanto sia facile, in viyas foglie tubi;
e, verga della sua invisibile
Morpheus per tutto buio sbagliato pensare.
scurisce l'occhio; "Candide" dalla tua mano,
Zakryvshisya, Cadde in ginocchio improvvisamente;
sospirare; mano sulle cascate tabella,
E la testa dalla spalla ai rulli torace,
si pisolino! su di voi rifugio di pace:
Inaspettato piacevole sogno tanti sogni!

angoscia mentale guaritore magico,
Il mio amico Morpheus, il mio vecchio piumino!
È sempre sacrificare amavo,
E si dispone lungo prete benedetto:
Dimenticate lì mentre l'oro,
Dimenticare se il tempo beatitudine beato,
quando, nell'angolo in serata Preeti,
Ho chiamato e stavo aspettando da solo ...
Io stesso non sono felice con la sua parlantina,
Ma l'infanzia hanno bei ricordi.
fratello! l mantenere il silenzio sulla mia Mammy,
A proposito di delizie di notti misteriose,
quando cap, nell'antica abiti,
lei, spiriti eludere la preghiera,
Con diligenza mi mirino
E sussurro per raccontare me sarà
A proposito di cadaveri, le gesta di Bova ...
shelohnus horror non è successo,
respirando appena, Coccole sotto una coperta,
Senza sentirsi le gambe, nessun capo.
A titolo di una luce di argilla semplice notte
rughe illuminato,
Dragoi antico, chepets prababushkin
E la bocca lunga, dove due denti bussarono, -
Tutta l'anima della paura si deposita involontaria.
Ero in soggezione - e tranquillo, finalmente
Tomla sonno sugli occhi a diminuire.
Poi la folla con altezze azzurre
rose Vassoio sogni alati,
Wizards, volshebnicы atterrato,
Inganni il mio sogno obvorozhali.
Mi ero perso in una raffica di pensieri dolci;
Nel deserto di foresta, Murom tra il deserto
Ho incontrato un Polkanov focoso e Dobrynia,
E finzioni indossati giovane mente ...

Ma te ne sei andato, il sereno notte!
E l'età giovanile davvero venire ...
Portatemi un pennello delicato Alban,
E io sogno d'amore assaggiato Mlada.
E dove è lei? Delight è nato,
E allo stesso piacere immediato di sterminare.
mi svegliai; Sto guardando il giorno cielo,
Ma tace; luna nel buio nasconditi
E mi giro la notte profonda ombra.
Ma il mio sogno è tranquilla! figlio incurante Parnaso
Nella quiete della notte, non mi rima Scommetto,
No o non vveki Phoebe, Pegasus noi,
Né l'antica corte di qualche musica antica.

Io non sono un eroe, Lavrov non ha perso il:
Tranquillità e beatitudine non commerciali,
Non io fantasie terribile notte di lotta;
Io non sono un uomo ricco - e cane che abbaia privratno
Non sogni in difficoltà il mio piacevoli;
Io non sono un cattivo, Con entusiasmo e nostalgia
Non vedo un sogno fantasmi cruenti,
i bambini Suicidal predrassuzhdeny
E a tarda notte una paura terribile pallida
Non accigliato cupo nelle loro teste.

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Pushkin
Lascia il tuo commento 👇