Lettera ai Galich

Dove sei, la mia pigrizia?
amante delizia!
Può essere vero solitudine
Non bello ci si riposa?
Devo venire con te
Solo l'uso di carta
Avere i minuti
E non si vede
vagabondo parnassiana?
Pinda sul mio vicino di casa,
E hai nascosto da Moose,
casalingo minuto,
Con penatami prostilsya!
curva troppo scuro
E il giardino svuotato,
Dove siamo a sera
Per ryumkami rumoroso;
Dove siamo stati trattati a Kom
trota, torte,
E spumoso vetro
Abbiamo presentato Bacco.
Run for giorni giorni
Senza incontri amichevoli;
festa allegra
allegri bambini
Stai separati;
E la conversazione rumorosa,
E molti pranzi
Non come animato.
Uno in un armadio vicino
quiete della sera
Voglio, salvia amabile,
Parlare con te.
Già abbracci notte oscura
acque calme Brega;
Murlıça, nella cella è dormiente
presuntuoso, vecchio gatto.
Nel frattempo sognare bella,
Sotto l'ombra del Creel tranquilla,
In un monastero oscura
Non ero messo a dormire,
Morpheus in stand-by,
Mi sdraio a letto
E un messaggio superficiale
Senza gli sforzi di stretta
scrittura traditore.
Far lui stanitsы,
Dove sorella Febovy
Ho tessere con languore per il tempo libero,
Dimmi - tra la capitale
Cosa sei occupato, un mio amico?
Può essere vero rifugio del poeta
Ora, tra il vortice di luce,
campi lontani nativi
e il Medio, e gli amici?
Può essere vero nel rumoroso teatro,
Dove pesante Apollo
Parterom poluumnыm
Proslavlen, sordo,
melodia Esausto
poesie senza senso,
Si dorme sotto un terribile boato
Attori e archi?
o, corte salvia,
Con un sorriso di finta
Precedente colore del nastro
abbassando la testa,
Con giradischi non vedenti
desiderare di fare la conoscenza?
Ile Creso a tavola
L'usanza-verse
nobilitare vile?..
Non, mio buon Galich!
Non si inchina Sroda.
la saggezza diretto a ciascun
Retto e nobile;
Ama il silenzio;
Il destino di suo obbediente,
Al casse del maestro
guarda con indifferenza,
farmer rubli fiscale
Ridere ora allegra,
Non togliere il tappo
Filosofo prima Midasom.
Let it non amichevole
Con Fortuna insidiosa,
Ma Bacco premiato
filosofo grato,
Quando questo Dio Mlada
sera
Lafite e grog ambra
Con un sorriso sulle labbra
Nel bicchiere porta
E una goccia da bere richieste
Ondeggiando sui suoi piedi.
sogni abbracciando,
Il suo amore è,
E l'amicizia giovane
Corone egli tesse.
E lui è felice, ammettere,
in pratica, Non nei sogni,
Quando il minuto di punta
Divertimento sulle ali;
Quando colleghi poeti
Dalla mattina alla sera con lui
rumoroso, distici cantati,
Пьют мозель разогретый,
svoim Priyatelyam
lettura dell'epistola
E Kindle tubo
Bezrifminym focoso!..

Lasciare la città noiosa,
Con amici Sedin
E inseparabile da loro
Nel deserto, salire su.
corsa, il capitale gestito,
Circa il mio Galich, Qui!
Qui mattina colore rosa:
Non vedendo mai,
Lenyas sotto una coperta,
Con Tiburskim salvia
Spesso davanti a un bicchiere
Ci svegliamo - e andiamo a dormire.
Guarda: salari tuoi
la nostra Delvig, il nostro poeta,
Svolge la sua ballata,
E le stanze uve,
E gigli versetto.
E diventa pieno
il vostro piccolo, vicino casa
Qui con una bella ingegno
Il nostro peselnik trascina
Le scale per il cicalino,
И все к тебе нагрянем —
Anche in questo caso, tutti i giorni
poesia, prozoy diventare
Guidiamo tristezza ombra.
giovane fidanzata
Visiteremo;
Siamo i tempi d'oro della vita
Non terribile spreco.
Condividi con divertimento
Abbiamo il resto del secolo,
Con maga-glory
E con il giovane Bacco.

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Pushkin
Lascia il tuo commento 👇