Chi tra gli dei tornarono a me…

Chi tra gli dei tornarono a me
Togo, con i quali le prime campagne
E le guerre del terrore ho condiviso,
Quando il fantasma della libertà
Bruto ha portato noi disperati?
Chi sto combattendo l'ansia
Nella tenda della ciotola dimenticato
e riccioli, edera attorcigliata,
Siriano ungere la mirra?

Vi ricordate la terribile ora della battaglia,
quando ho, Queer tremulo,
fuggì, scudo focoso disonesto,
La creazione di voti e preghiere?
Come temevo! fuggì!
Ma lui Ermy nuvola nezapnoy
Ho coperto e corse in lontananza
E ha salvato dalla morte neminuchey.

e voi, tesoro mio primo,
È ancora una volta si è trovato in battaglia ...
E ora sei tornato a Roma
Nella mia casa è buio e semplice.
Sedersi sotto l'ombra dei miei Penati.
ciotola di Let. non fare peccato
Nessuno dei miei vini, o aromi.
corone pronte. ragazzo! lei.
Ora non è il modo di astinenza:
Come uno scita selvaggia voglio bere.
Sono con un amico che celebra una data,
Sono contento la mia mente ad annegare.

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Pushkin
Aggiungi un commento