Con Delvig

guardi, muse innocenti
Lukavыy religioso:
campi inquilino del deserto,
Poeti viso peccaminosa
Gli ho moltiplicato,
E ho appeso la sua testa
sogni d'oro Pre;
Mio zio-poeta
A che mi ha dato consigli
E con le Muse promesso sposo.
All'inizio ero cattivo,
Scherzi versi kroil,
E ci sono stati stampati,
E ora ho un fratello
stupido vuoto,
Così, queste cose, un altro
Sì, darò la colpa e!

Grazie per il vostro messaggio -
Ma quello che uso è?
Al peccatore, allora
Dopo tutto, diventare un rimprovero
Puntando il dito! -
traditore! Apollo
voi, è visto, contemporaneamente;
E mi passa Pradons
Da ora destinati.
guai ovunque a trovare!
Ahimè, me, metromanu,
Dove io mi nasconderò?
traditori amici
creazione di innocenti
Sneak nella città di invio
E il frutto della solitudine
stampaggio tradire, -
carta uccidere!
poeta Surround
Con un sorriso ingegno.
“fratello, sir! Mi è stato detto,
Si scrive poesie;
Vedi loro non lzya fare?
Li ritratta,
Certo, rucheyky,
Certo, vasilechik,
Ile veterochik tranquilla,
e boschetti, e fiori ...”

A proposito di Delvig! drew
I Muse il mio destino;
Ma tu sei la mia unica arma miei dolori
si moltiplicano voleva?
Tra le braccia di Morfeo
spirito spensierato di predilezione,
Anche se uno anno
Permettetemi di essere pigro
E godere della felicità, -
io, giusto, beatitudine figlio!
e ci, se non c'è la caccia,
Ma vieni veramente a cuore
Da tutti i lati di me:
E sarò costretto a
Da riviste per combattere,
Con giornale affare,
Con Grafova ammirare ...
Abbi pietà, Apollo!

Vota:
( 2 valutazione, media 3 a partire dal 5 )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Pushkin
Lascia il tuo commento 👇