poesia, composta nel corso di una notte di insonnia

Non riesco a dormire, nessun fuoco;
In tutta l'oscurità e dormire faticoso.
L'orologio unico monotono
Si sente vicino a me.
Parchi indiano Lepetani,
notti dormendo svolazzano,
La vita Myší in esecuzione ...
Cosa mi stai gemi?
Cosa vuoi dire, whisper sordo?
Ukorizna, o borbottio
Ho perso il giorno?
Da me quello che vuoi?
Si chiama o profetizza?
Capisco che vuoi,
Io sento in cerca di una ...

Vota:
( Nessuna valutazione ancora )
condividi con i tuoi amici:
Alexander Pushkin
Lascia il tuo commento 👇