sorgere, sulla Grecia, sorgere…

sorgere, sulla Grecia, sorgere.
Nessuna meraviglia che le forze tese,
Non c'è da stupirsi scosse Wrestle
Olympus e Pind e Termopili.

Sotto l'ombra di quello vecchio della loro cime
Libertà giovane lì,
La tomba PERICLI,
Sul marmo di Atene.

Il paese di eroi e divinità
Terminato catene schiavo
Quando Peña poesie di fuoco
Tirteo, Byron e Riga.

Le poesie più popolari di Pushkin:


Tutti poesie (contenuti in ordine alfabetico)
Valutazione
( Nessuna valutazione ancora )
Condividi con gli amici
Alexander Pushkin
lascia un commento